Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.+InfoOK

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

COME SI SVOLGE LA SEDUTA SHIATSU?

  

La pressione Shiatsu penetra in profondità e scioglie la rigidità muscolare, stimolando la circolazione migliora l'apporto di ossigeno. 

L’intera seduta Shiatsu ha una durata di tempo di circa un’ora ed il trattamento può variare in funzione delle esigenze del ricevente.Come si svolge un trattamento Shiatsu? Il trattamento si svolge in un ambiente tranquillo, si è distesi su di un morbido materasso di cotone poggiato a terra, come previsto dalla tradizione giapponese. Si resta comodamente vestiti, con abiti leggeri, meglio se in materiale naturale (cotone, lana, lino)e utilizzati solo per il trattamento.

L’Operatore tratta tutte le parti del corpo (dorso, gambe, braccia, addome, collo e testa) seguendo le zone ed i Percorsi Energetici più “bisognosi ed interessanti”, portando delle pressioni dolci ma profonde con i palmi delle mani, i pollici, ed a volte anche con gli avambracci/gomiti. Le pressioni, sempre rispettose della condizione energetica del ricevente, entrano in profondità, senza scivolare sulla pelle, producendo uno stimolo a cui l’organismo della persona trattata “risponde”, recuperando la piena espressione delle proprie risorse Vitali!

Il trattamento Shiatsu si riceve distesi sul futon (materassino in cotone naturale anallergico), ma, in base alle specifiche necessità individuali si può effettuare, in modo egualmente efficace, sulla sedia o sul lettino.

Normalmente viene consigliato un ciclo di almeno cinque incontri con cadenza settimanale e in alcuni casi anche bisettimanale, per valutare gli effetti ed i benefici ricevuti nel corso dei trattamenti.

In casi specifici o su richiesta è possibile ricevere il trattamento Shiatsu a domicilio.

  

Codice Deontologico